You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.

UNA MOLE DI COLOMBE E CIOCCOLATO - 3a EDIZIONE

UNA MOLE DI COLOMBE E CIOCCOLATO - 3a EDIZIONE

Hotel Principi di Piemonte, Torino - 28-29 MARZO 2020

E’ la terza edizione di una manifestazione a ingresso libero dedicata ai dolci pasquali.
La magia delle pasticcerie durante il periodo pasquale crea dei veri prodigi: l’impasto del lievitato per eccellenza, il panettone, prende le forme di una COLOMBA e il CIOCCOLATO si trasforma in UOVO. Da tutta l’Italia i maestri pasticceri porteranno a Torino la loro alta artigianalità e faranno degustare e conoscere le ultime novità in fatto di lievitati che saranno venduti al prezzo speciale di € 26 al kg e faranno conoscere i dolci tipici del loro territorio, della loro zona e della loro tradizione; mentre i maestri cioccolatieri esporranno i loro capolavori.


Dettagli eventi ha deciso di focalizzare il Suo interesse verso questa versione di lievitato di alta pasticceria e verso il prodotto dolciario simbolo della prima capitale d’Italia e “capitale delgusto” italiano:il cioccolato. A conquistare gli appassionati,sono proprio quelle piccole rivoluzioni che si compiono alla fine di pranzi e cene nel periodo pasquale, quando il mondo della pasticceria regala ogni anno novità dettate da qualità, ricercatezza e talento che dimostrano come si possa innovare con creatività.


Durante la manifestazione si terrà un concorso che, per la terza volta, assegnerà il premio “UNA MOLE DI COLOMBE”: una giornata di degustazioni in cui una giuria di esperti verificherà la conformità dei lievitati al disciplinare che vieta l’uso di conservanti, emulsionanti e semilavorati. Le degustazioni delle colombe rigorosamente artigianali saranno assolutamente anonime e la proclamazione avverrà la domenica pomeriggio.

Hotel Principi di Piemonte
Il luogo della manifestazione sarà di nuovo ai Principi di Piemonte, un affascinante ed elegante hotel a 5 stelle situato nel cuore dello shopping cittadino proprio di fronte alla rinomata via Roma.
Le sue sale auliche ospiteranno i maestri pasticceri provenienti da tutta l’Italia ed i maestri cioccolatieri del Piemonte. L’albergo rappresenta un vero e proprio patrimonio storico della città per la sua indubbia bellezza architettonica, lo splendore fastoso, la ricchezza di particolari come i preziosi decori, i mosaici di Venini e gli storici vetri di Murano, e l’ambientazione unica sapientemente combinata con sale di diversa capienza e metratura.